Moda ecosostenibile!

Chi pensa che la moda sia solo sinonimo di arte e bellezza si sbaglia,poiché fin da sempre oltre a produrre capi ricercati offre cambiamenti sociali,soprattutto in campo ambientale ed economico. Molte sono le case di moda made in italy,e non,a sostenere ed impegnarsi in campagne solidali per la salvaguardia dell'ambiente,dalle più lussuose a quelle low cost. 
Per fare degli esempi,H&M a partire da Maggio metterà in vendita una collezione per raccogliere fondi per l' H&M for water. Si sa che l'acqua è una delle risorse fondamentali per la vita del pianeta,ma purtroppo ne è presente in piccola quantità.Così il ricavato che si avrà da questa collezione sarà donato a WaterAid,un'associazione che permette di far arrivare le risorse d'acqua anche nei Paesi più poveri del mondo. 
La griffe Gucci invece ha donato una sostanziosa somma alla National Wildlife Federation per promuovere l'anti-deforestazione brasiliana. E,inoltre,ha realizzato una linea di borse in pelle proveniente dall'Amazzonia,con  certificazione ecologica. Si può affermare che in un'era come questa,in cui l'uomo non è più un alleato della natura,ma quasi un nemico, la moda si pone come un settore in grado di produrre capi d'abbigliamento straordinari ma rispettando il pianeta. 



Nessun commento:

Posta un commento